L'INPS ha aperto la piattaforma per inoltrare

le domande per accedere al BONUS PSICOLOGO

ciò che non viene specificato sono le evidenti difficoltà con le quali verrà erogato.




L’Istituto Psicologico Italiano crede fermamente nell'importanza dei percorsi di cura, benessere, miglioramento, e per questo ha deciso di stanziare il "bonus" per tutti i percorsi che verranno avviati da oggi, con la medesima tabella ISEE e con le stesse modalità di INPS, ma SENZA un limite di patologia o di ordine di arrivo delle domande.


Il contributo è finanziato interamente da Istituto Psicologico Italiano, che lo erogherà esattamente come l’INPS ovvero fino a 50€ per fattura mensile (solo se l’importo della fattura è superiore) e fino al raggiungimento del massimo di 600€ (secondo le tabelleISEE)



Fino ad ora nessun centro né ordine ha evidenziato che il bonus verrà destinato secondo due criteri:

la richiesta temporale

il modello ISEE

La normativa prevede un fondo nel quale appare che in Lombardia saranno stanziati complessivamente 1.677.987€.

Se suddividessimo questo importo per i 600€ pro capite previsti, ne risulterebbero 2796 bonus erogati in tutta la regione e riferibili solo alle terapie la cui causa sia riconducibile al lockdown;non si raggiungono nemmeno 3000 persone in una regione di 10.000.000 di abitanti che ha subìto duramente pandemia

Scegli di chiamarci